Asfalto bollente: quali sono i danni per i nostri cani?

La solita passeggiata che dobbiamo fare con il nostro cane almeno tre volte al giorno, ci riferiamo soprattutto alla stagione estiva, può essere dannosa per la sua salute, o meglio per le sue zampette. L‘asfalto tende a immagazzinare calore a causa dalla luce del sole e questo lo rende pericoloso per gli animali che si trovano a camminarci sopra.

cani

L’asfalto rovente facilmente riesce a ustionare i polpastrelli dei nostri amici a 4 zampe. Inoltre può essere causa di colpi di calore, estremamente pericolosi per la vita del cane. Durante l’estate bastano 30° per rendere la strada rovente, stiamo parlando di 55° circa rivolti all’asfalto quindi in questo caso quasi il doppio della temperatura dell’ambiente. Noi esseri umani non abbiamo di questi problemi visto che usiamo protezioni quali scarpe, ciabatte e così via. Ma per i nostri amici pelosi? Non sarebbe meglio pensare anche a loro?

Il cane è un animale intelligentissimo ma sfortunatamente gli manca la parola, altrimenti ci impedirebbe di portarlo fuori a fare la sua giratina quando l’asfalto è così caldo. Noi però dobbiamo pensare a tutto ed evitare situazioni sgradevoli e che possono comunque mettere a repentaglio la salute del nostro migliore amico.

Noi vi suggeriamo di seguire alcuni accorgimenti quando vi preparate ad uscire con i vostri cani. Eccoli qui sotto, elencati brevemente:

  • Evitare l’uscita durante le ore di punta
  • Prediligere strade coperte dall’ombra
  • Controllare la temperatura dell’asfalto semplicemente toccando il suolo con la mano
  • Sostare spesso all’ombra durante il tragitto è un’ottima soluzione
  • Cercare di portarli nei prati ben ombreggiati dagli alberi

Nel caso l’asfalto sia rovente è necessario evitare la passeggiata e aspettare un momento più indicato ossia quando il sole non è al massimo delle sue forze.  Chiaramente è sempre meglio dirigersi in tratti ombrosi dove le temperature non sono alte, anche perché il vostro cane ha bisogno di uscire periodicamente e non potete tardare troppo. Considerate comunque che l’asfalto rimane caldo fino alla sera e per i polpastrelli dei cani questa non è una grande notizia.

Ogni anno vengono registrati moltissimi casi di ustioni ai polpastrelli dei cani dovute all’asfalto bollente. Sono situazioni che potrebbero essere evitate se solo i padroni si mettessero un po’ di più nei panni dell’animale. I cuscinetti sono una zona molto delicata e ovviamente l’asfalto arreca loro dei danni visto che non è opera di madre natura ma dell’uomo tale rivestimento sulla terra. Il terreno non brucia la parte sottostante delle zampe per cui l’erba e la terra sono perfette per le passeggiate.

La protezione dei cuscinetti dei nostri amici pelosi parte dall’utilizzo di balsami o creme idratanti. Sono prodotti che nascono proprio per salvaguardare gli animali domestici. Si possono acquistare online oppure nei centri specializzati per animali. Ovviamente chiedete alcuni suggerimenti al vostro veterinario, è un buon inizio per non commettere più errori.

Ricordiamo che l’animale ha bisogno di bere molto durante l’estate e che le zone ombreggiate sono perfette per dare modo al cane di passare meglio le stagioni calde.

Chi sono...

Claudia

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Lascia un commento: