Denti gialli: cause e rimedi

I denti gialli non sono affatto piacevoli, nessuno ama un sorriso spento e ingiallito dal fumo di sigaretta o altri prodotti, ormai divenuti comuni nel nostro stile di vita. Un sorriso perfetto è difficile da avere e allo stesso tempo da mantenere. Inoltre bisogna contare che alcune persone (per natura) non possiedano la luncentezza che generalmente andiamo a cercare.

ridereeee

A questo bisogna aggiungere che molto spesso occorrono i soldi per presentare un sorriso ammaliante! Ossia alcuni soggetti si sottopongono a interventi molto cari e sono proprio questi metodi che offrono il massimo della lucentezza. Quindi quando posate gli occhi su qualche divo della TV ricordate che molto probabilmente il sorriso mostrato non è opera di madre natura.

È naturale che alcuni stratagemmi vengono utilizzati e il risultato si vede, ma non aspettatevi risultati impossibili questo è chiaro. Passiamo adesso alle possibili cause inerenti ai denti gialli.

Cause

I denti gialli sono un vero e proprio tormento dato che vanno a coprire il normale colore dei denti. Ovviamente vi sono cause di varia natura che rendono il colore dello smalto di questa brutta tonalità. Tanto per incominciare l’igene deve essere messa al primo posto, quindi occorrono le buone abitudini. Inoltre c’é da tenere di conto dei cibi e bevande che durante l’arco della giornata vengono assimilati. Sfortunatamente le cause possono anche essere eriditarie e in questi casi c’é poco da fare. Vediamole qui di seguito nel nostro elenco:

  • Fattore eriditario. Tramite il DNA un soggetto può ereditare un colore spento e lontano da quello che viene definito eccellente insomma.
  • Scarsa igene. Mangiare e non lavarsi i denti, oppure una scorretta pulizia. Anche la pulizia dei denti eseguita di rado la possiamo considerare scarsa igene orale.
  • Cattive abitudini. Fumare, lavarsi poco i denti, non utilizzare il filo interdentale e quant’altro. Tutte azioni che incidono negativamente sul colore naturale dei denti.

Ricordate che le tonalità di bianco non sono uguali per tutti, quindi vi possono essere soggetti con un sorriso bianchissimo e altri con uno spento. Comunque un limite lo abbiamo tutti, ossia più di un certo risultato non possiamo aspettarci di ottenere.

Prodotti dannosi per il colore naturale dei denti

È importante conoscere quali bevande e cibi non sono indicati per il nostro smalto. Alcuni di questi infatti sono tra le cause principali dei denti gialli. In più se ci uniamo una cattiva igene allora si che le cose diventono problematiche e nel giro di poco il colore dei denti perderà molte tonalità. Noi vi suggeriamo di prestare attenzione al caffè che è il nemico numero 1 dei denti (lo stesso vale per le sigarette). Ovviamente anche il cioccolato, le caramelle e la liquirizia non sono adatte. Le spezie non sono da meno ricordate! Per quanto riguarda le bevande troviamo le numerose bibite gassate ricche di zuccheri dove rientra anche la coca cola. Sapevate che anche l’età di una persona influisce sulla tonalità del colore dei denti? Proprio così, il tempo rende meno acceso il bianco che una volta era presente.

Rimedi naturali

I rimedi naturali ci offrono interessanti benefici per avere un sorriso bello da mostrare. Ovviamente rispettando le regole menzionate pocp fa è chiaro. Alcuni usano la via più facile ma anche quella più costosa, ossia rivolgersi a un dentista. È possibile anche (in molte occasioni) evitare gli specialisti e utilizzare dei rimedi fai da te. Questo comunque non significa che la regolare pulizia dei denti non vada svolta ogni 6-12 mesi. Comunque parliamo adesso di rimedi naturali:

  1. L’acido malico. Per smacchiare i denti gialli è un buon rimedio naturale, nonostante non sia conosciuto come altri metodi. In circa 3 settimane si dovrebbero vedere buoni risultati.
  1. Succo di limone. Un ottimo alleato per lo smalto ma dovrete prestare attenzione a non eccedere. Occasionalmente è sufficiente per salvaguardare il colore dei denti.
  1. Salvia. Questa pianta è impiegata per lo sbiancamento dei denti. È sufficiente strofinarla sulla parte interessata. Naturalmente deve prima essere lavata con molta cura.
  1. Noci. Dovrete bollire le noci e l’acqua ricavata la potrete usare per lavarvi i denti. Aspettate comunque che si raffreddi un pochino. 3 noci bastano per questo metodo contro i denti gialli. Durante l’arco della giornata sono sufficienti 2 lavaggi, quindi mattina e sera.

Molti dentisti suggeriscono di provare il bicarbonato per lo sbiancamento dei denti. Solitamente viene aggiunto al dentifricio e dopo basta eseguire un normale lavaggio. Utilizzate anche l’acqua per mischiare i 2 componenti. Non impiegare più di una volta ogni sette giorni!

Chi sono...

Claudia

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Lascia un commento:

Termini di ricerca:

  • denti gialli
  • smacchiare denti