Geloni: cause e rimedi naturali

I geloni sono un sintomo tipico che si può verificare durante l’inverno. In molti ogni anno possono accusare questo problema, anche per periodi piuttosto lungo, e non è affatto piacevole. Alcuni individui arrivano addirittura ad avere le mani completamente rotte che perdono sangue ogni volta che vengono piegate le dita. Insomma una situazione a dir poco noiosa, io stesso puntualmente devo utilizzare delle creme per le mani (o impacchi a base di erbe) altrimenti mi faccio tutta la stagione fredda con le mani in condizioni pessime.

guanti-alle-mani

I geloni sono semplicemente una reazione della nostra pelle al freddo, questo almeno nella maggior parte dei casi. Proprio così, le basse temperature e l’umidità danno luogo a questo problema decisamente comune. La pelle rimane irritata e questo causa non poche grane, come per esempio:

  • Gonfiore
  • Piaghe
  • Arrossamento
  • Prurito
  • Dolore
  • Bolle

I sintomi come potete vedere non mancano, ovviamente il tutto può essere condito dallo stress, dato che ogni singola azione può rivelarsi dolorosa o comunque estremamente fastidiosa. Certo quando si parla di geloni la prima cosa che viene a mente è trovare una soluzione adatta e che possa fornire la massima protezione per il peggioramento del sintomo. Dato che il freddo intenso è presente ogni anno, servono dei rimedi e questo articolo può dimostrarsi utile.

Quali sono le zone del corpo che vengono colpite dai geloni?

In merito a questo specifico disturbo sono stati riscontrati alcuni punti in cui i geloni compaiono più spesso, anche senza alcun collegamento tra di loro.

Per esempio le orecchie, le mani, il naso, i piedi e le punte delle dita. Insomma dipende dalla persona. A me capita solamente sul dorso delle mani, mentre ad altri invece può manifestarsi anche solo sul naso o le orecchie. È molto individuale questo tipo di disturbo.

I rimedi naturali quanto sono utili in caso di geloni? Spesso è la risposta, ma naturalmente la causa deve essere chiara in modo da non ricadere nella solita situazione. Ricordatevi la prevenzione viene avanti a tutto, questa regola è d’oro per chi soffre di geloni! Questo significa via libera ai guanti, calzature pesanti e scarpe invernali. Ovviamente potreste comprare anche cappelli o copri orecchie per evitare i geloni. Insomma in base alla zona colpita serviranno più o meno accorgimenti.

Mentre contro i geloni che colpiscono i piedi possono bastare delle suole termiche. Sono da introdurre nelle scarpe e offrono un’ottima protezione. Anche gli scaldapiedi sono molto utilizzati. Detto questo parliamo di rimedi naturali contro questo fastidioso problema.

geloni-alle-mani

Geloni: 8 rimedi naturali

Come avete visto i geloni causano disagio e sintomi fastidiosi ed è necessario intervenire per porre rimedio. Nonostante siano provvisori è importante agire subito, oppure non passerete una bella stagione in tranquillità, questo e certo. Chiaramente già con la prevenzione potrete attutire notevolmente il problema in questione. Comunque tornando a noi scopriamo i rimedi naturali contro i geloni:

  1. Cipolla. Quest’ortaggio è sempre utile per la nostra salute. Si tratta di una pianta benefica che offre benefici ad ampio raggio. Non è un caso se la cipolla è considerata un vero e proprio antibiotico offerto da madre natura. Per sconfiggere i geloni vi basterà applicare alcune fette di cipolla sulle zone colpite da questo tipo di disturbo
  1. Patate. Un altro alimento dalle interessanti proprietà benefiche. Le fette di patata sono utilizzate per lenire i geloni e le scottature causate dalla prolungata esposizione ai raggi del sole. In questo caso dovrete strofinare con molta cura sulla zona dolente, facendo però attenzione a non procurarvi dolore.
  1. Pepe di Cayenna. Una spezia famosa perché migliora la circolazione del sangue. Questo significa che sarete meno esposti al problema in questione. Anche con il pepe di Cayenna bastano degli impacchi, ma attenzione può essere doloroso. Ovvero se la pelle presenta dei tagli non è un rimedio indicato.
  1. Limone. Ovviamente serve il succo di questo agrume per ottenere effetti positivi. Strofinando per la precisione, sarà un buon rimedio naturale per lenire i geloni. Data la presenza di buone sostanze il limone non dovrebbe mai mancare in un sano regime alimentare.
  1. Lavanda. La lavanda è perfetta contro il disturbo di cui parliamo oggi. Viene sfruttata spesso contro i geloni e altri disturbi frequenti durante le stagioni fredde. Comunque gli impacchi a base di erbe sono nella maggior parte dei casi utilissimi. Tra questi vi ricordiamo anche l’ortica e l’arnica.
  1. Rosa canina. La tisana a base di questa pianta è un vero portento contro i geloni. La potrete reperire in una qualsiasi erboristeria comunque. Vi ricordiamo che non dovere esagerare con la sua assunzione, ma questo vale un po’ per tutto.
  1. Rape. Dalle importanti proprietà salutari, le rape sono un vecchio rimedio naturale per lenire i geloni. Dovrete solamene prendere questo alimento e tagliarlo in molte fette sottili. Quest’ultime dovranno essere impiegate per gli impacchi rilassanti. Anche il decotto sembra essere un vero portento.
  1. Oli alle erbe. In questo caso vi potrete sbizzarrire con i numerosi prodotti presenti in commercio. Chiedete comunque il parere di un esperto, come un erborista per esempio. Una volta trovato l’olio giusto iniziate con i massaggi sulla zone colpite dai geloni.

Spero di esservi stato utile con questi 8 rimedi naturali contro i geloni. Ovviamente vi suggerisco di prendere un appuntamento e farvi visitare da uno specialista per risolvere il problema senza futili tentativi. Inoltre un professionista può arrivare alla soluzione vera e propria scoprendo la causa dei vostri geloni. Quindi non provate vergogna, nonostante siano comuni possono durare molto e fare comparsa in più occasioni.

Chi sono...

Claudia

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Lascia un commento: