Gli abbracci fanno bene alla salute

Abbracciare qualcuno fa sempre bene: è terapeutico, e fa bene anche alla nostra salute generale, non solo psicologica.

Oltre a migliorare l’umore e ad allontanare la depressione, un semplice abbraccio dato a (o da) una persona cara può far bene anche alla salute fisica. Forse non sapevate, ad esempio, che gli abbracci stimolano il sistema immunitario: l’ormone chiamato ossitocina, rilasciato mentre si abbraccia, aumenta la presenza di altri ormoni che combattono le infezioni e dunque tengono alla larga malattie e virus.

abbracci-500x318

Un abbraccio, inoltre, serve ad alleviare il dolore, sempre grazie al rilascio di ossitocina (non per niente è detto anche l’ormone del buonumore o della felicità); aiuta ad abbassare i livelli della pressione sanguigna, riducendo il cortisolo nel corpo. Meno stress, dunque, e più felicità. Un bell’abbraccio riduce anche la tensione nei muscoli e migliora la circolazione del sangue.

E anche il cervello e la memoria ne beneficiano: l’ossitocina è davvero indispensabile per il nostro corpo. E abbracciare serve anche a dimagrire… o per lo meno a bruciare calorie (non tantissime!). Abbracciando spesso qualcuno, poi, si riduce il rischio di soffrire di malattie cardiache: sempre grazie all’ossitocina, che svolge un ruolo vitale nel mantenere sotto controllo i livelli di stress, l’ansia e la pressione sanguigna.

Che dire… se volete vivere a lungo, cominciate abbracciando qualcuno!

Chi sono...

Valeria Martalò

Lascia un commento:

Termini di ricerca:

  • abbracci salute
  • abbracciare fa bene