Proprietà del finocchio: benefici e controindicazioni

Parliamo del finocchio quest’oggi, una pianta poco calorica e dalle molte proprietà salutari. Sapevate che dispone di molte vitamine del gruppo B e di svariati sali minerali? Il finocchio è considerato un ottimo alimento per depurare l’organismo.

finocchio

La sua assunzione è utile in caso di flatulenza e problemi digestivi. Naturalmente il meglio deve ancora venire, ma per questo c’è tempo. Il finocchio fa parte della famiglia delle Apiaceae. Le sue origini sembrano essere del bacino mediterraneo, ma la sua coltivazione è decisamente più estesa. Molto aromatico e perfetto in cucina per condire  svariati piatti.

Il finocchio in passato era già apprezzato e ancora oggi l’opinione su questo vegetale non cambia. Questo alimento presenta eccellenti sostanze nutrizionali e proprio adesso le vedremo. Quindi ecco a voi la descrizione dei suoi valori nutritivi.

Componenti del finocchio

Il finocchio è una verdura che viene consumata da secoli e offre vantaggi molto interessanti al corpo umano. Ad essere precisi è un cibo indicato anche per la mente. Tutto questo è possibile per merito della sbalorditiva componente chimica di tale alimento.

Quindi iniziamo dicendo che è ricco di acqua e fibre. Dispone di ottimi quantitativi di proteine vegetali e sali minerali. Anche le vitamine lo rendono un cibo indicato sempre, basta pensare che dispone della vitamina A e della C. Come menzionato prima sono presenti anche le vitamine del gruppo B, inoltre per quanto riguarda i sali minerali ecco cosa contiene: magnesio, ferro, zinco, calcio, sodio, selenio, fosforo etc. Praticamente il finocchio è un alleato a 360°.

Descrizione della pianta

Il finocchio è una pianta forte e dalle alte capacità di adattamento, infatti sono molti i terreni che si dimostrano compatibili per la crescita di questo vegetale. Generalmente impiega 3 mesi a crescere (da quando è stato seminato) ed essere utilizzato per la consumazione. Le sostanze nutritive descritte nel paragrafo precedente si possono ottenere dalla radice di questo alimento. La pianta dispone di gambi dalla forma allungata e piccole foglie numerose sull’estremità. Color bianco per quanto riguarda il bulbo e verde chiare sono le foglioline. Generalmente questi esemplari di piante raggiungono gli 80 cm d’altezza. Del finocchio troviamo la varietà selvatica nettamente più alta rispetto alla pianta del finocchio dolce, ossia quella che utilizziamo in ambito orticolo. La varietà del finocchio selvatico può raggiungere i 200 cm d’altezza e di questa pianta sono usati i frutti, i fiori, le foglie e i germogli.

Benefici del finocchio

Per quanto riguarda le proprietà benefiche del finocchio, questa pianta è decisamente utile al corpo. Il merito è dei composti antiossidanti, dell’aumento delle difese immunitarie… Insomma è un vegetale che sembra essere nato appositamente per il nostro benessere. Scopriamo cosa offre questa pianta al nostro organismo:

  • Depura l’organismo. Apprezzato perché si prende cura del fegato, del colon e del sangue. Un rimedio efficacie per depurarsi al 100%. Insomma questo alimento possiede sostanze ottime in linea generica.
  • Stimola la digestione. Al suo interno sono presenti alcuni oli essenziali utili per il sistema digestivo. Per questo il finocchio è un alimento spesso consigliato quando si hanno problemi che interessano la digestione. Perfetto contro i dolori all’addome.
  • Regola la pressione del sangue. La presenza di potassio (estremamente elevata) si dimostra indicata per tenere sotto controllo la pressione sanguigna. Ciò comporterà maggior difesa contro infarti e ictus.
  • Stimolano le difese immunitarie. Il finocchio possiede ottimi livelli di vitamina C. Questa sostanza è utile per aumentare le difese contro virus e batteri. Inoltre protegge dai radicali liberi e l’invecchiamento cellulare. Questi sono alcuni benefici che offre la vitamina C.
  • Contro l’anemia. Come abbiamo detto prima è ricco di minerali e il ferro è una delle sostanze più contenute al suo interno, questo almeno secondo gli esperti. Tale elemento è indispensabile contro l’anemia.
  • Utile per gli occhi. La salute degli occhi è tutelata grazie alle sostanze disponibili nel finocchio. Per entrare nello specifico è la vitamina A ad essere la responsabile di questo.
  • Contro la tosse. Il decotto di finocchio è un rimedio fitoterapico ben conosciuto contro la tosse e il mal di gola. Aggiungete del miele per migliorare il sapore, questo è un consiglio.
  • In caso di flatulenza. Un disturbo molto comune al giorno d’oggi. Fortunatamente il finocchio previene questo problema e lo combatte quando è presente. Basta assumere un decotto di tanto in tanto e il gioco è fatto.
  • Contro il colesterolo cattivo. Perfetto anche per regolare i livelli di colesterolo nel sangue. Questo effetto fa aumentare il colesterolo buono e abbassare quello cattivo.

Tra gli altri benefici riconosciuti a questo genere di pianta possiamo dire che è utile per la pelle, il cervello, contro alcuni disturbi inerenti alla menopausa e per beneficiare contro i calcoli renali. Adesso rimangono solamente le controindicazioni rivolte al consumo di finocchio e nel capitolo seguente ne parleremo. Prima vi ricordiamo che vi sono molte varietà di questa verdura in commercio. In Italia possiamo trovare:

  • Il bianco di Firenze
  • Il bianco perfezione
  • Il gigante di Napoli
  • Il finocchio di Parma
  • Il grosso di Sicilia
  • Il finocchio di Fracchia

Controindicazioni

Il finocchio è un ortaggio utile per il corpo umano, ma vi possono essere casi di allergie o intolleranze alimentari. Generalmente il sintomo più comune è il prurito, il quale si può manifestare un po’ ovunque. Gli esperti suggeriscono sempre di non eccedere con i consumi di questo alimento.

Chi sono...

Claudia

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Lascia un commento:

Termini di ricerca:

  • proprietà del finocchio
  • proprieta del finochio
  • finocchio controindicazioni
  • finochio proprieta e beneficio
  • google piante e colesterolo
  • le propieta del finocchio
  • propieta del finocchio
  • propreta del finocchio
  • proprieta benefiche del finocchio
  • proprietà del finocchi