Proprietà della zucca, tutti i benefici

La zucca è un ortaggio tipico della stagione autunnale. Gli amanti di questo alimento sono infatti lieti di poter sperimentare tante ricette in questo periodo che lo vedono coinvolto. Oggi però non ci occupiamo di arte culinaria ma bensì delle proprietà della zucca. Chi in fin dei conti non l’ha mai assaggiata? Se vi piace il sapore, cercate di approfittarne adesso che è la stagione buona per integrarla di più nella vostra alimentazione.

zucca

Un buon regime alimentare infatti non può certo escludere le verdure ed i frutti di stagione, ma naturalmente non si può protendere che tutti mangino ogni cosa, bisogna tenere in considerazione il gusto personale e le possibili intolleranze o allergie alimentari. Il nostro corpo comunque ha bisogno ogni singolo giorno di buone sostanze le quali si possono suddividere tra fibre, vitamine, sali minerali, proteine, carboidrati etc. Se la zucca non vi piace potete sostituirla con molte altre cose, così come lei stessa può diventare sostituta di molti altri cibi che non vi attirano particolarmente!

Noi oggi parliamo della zucca, un alimento da orto che è presente sulle nostre tavole da tempi piuttosto remoti. Protagonista in cucina, questo alimento è altamente salutare per la mente e il corpo. Insomma ottima al 100% e ci offre protezione contro problemi di vario genere!

Alcune informazioni sulla zucca

La zucca è un ortaggio comune al giorno d’oggi, questo alimento è formato prevalentemente da una polpa molto solida e pastosa. Il suo gusto dolciastro la rende piuttosto originale per il palato e questo spesso è motivo per cui molte persone non la consumano, così come a tante altre piace moltissimo. A tratti può ricordare il sapore della carota. Le proprietà benefiche della zucca sono ottime, ma di questo ne parliamo dopo.

In natura si trovano ortaggi di modeste dimensioni, ma la zucca è uno, tra quelli conosciuti e popolari in Italia, uno dei più grandi. Per quanto riguarda le origini della zucca possiamo dire che proviene dall’America Centrale. Nel nostro Paese la possiamo trovare ovunque e come abbiamo accennato prima è protagonista di molte ricette. La pianta della zucca è facile da coltivare ed è piuttosto autonoma durante le varie fasi della crescita se la paragoniamo ad altre piante.

Zucca: la sua composizione chimica

La zucca è ricca di vitamine del gruppo B e altre come la A, la C, la E, la K e la J. La sostanza presente in quantità più elevate è l’acqua con il suo 91,4%. Ricca di aminoacidi e sali minerali, inoltre vi sono altre sostanze buone al suo interno. Tra queste ricordiamo gli zuccheri, le fibre, le proteine, i grassi etc. Qui di seguito mostriamo meglio i suoi componenti:

  • Acqua
  • Fibre
  • Vitamine (A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E, K e J)
  • Ceneri
  • Aminoacidi (arginina, tirosina, alanina, fenilalanina, triptofano etc.)
  • Zuccheri
  • Grassi
  • Sali minerali (rame, magnesio, ferro, calcio, sodio, potassio, selenio, manganese, zinco e fosforo)

I benefici si ottengono consumandola regolarmente, ma questo vale per tutti gli alimenti che possiamo integrare nel nostro regime alimentare. Nel caso della zucca un consumo di 3 volte a settimana è sufficiente per garantire importanti effetti positivi all’organismo.

Sapevate che la zucca è diuretica? Che può combattere i radicali liberi? E inoltre che favorisce il sonno? Sono vantaggi buoni questi, specialmente quando si parla della prevenzione e la lotta contro i radicali liberi. Naturalmente non finiscono qui i benefici ed è per questo che la consigliamo a tutti coloro che non sono intolleranti o allergici.

I benefici della zucca

La zucca è un concentrato di benefici e sono gli esperti a dirlo, basta pensare alla sua notevole nonché interessante composizione chimica e subito possiamo capire perché.

  • Contro la stitichezza. È possibile mangiare quest’ortaggio per trattare la stipsi, il merito bisogna attribuirlo alle fibre che sono disponibili in questa verdura. Integrare questo cibo è utile anche come forma di prevenzione contro la stitichezza, un vero toccasana quindi. Chiaramente non dovete mangiare quintali di zucca, ma semplicemente aggiungerla alla vostra alimentazione quando il vostro intestino sembra essere un po’ pigro. In fin dei conti è un ortaggio e questa sua caratteristica quindi non può proprio mancare!
  • Proprietà diuretiche. La zucca è utile per espellere sostanze dannose presenti nelle urine, stiamo parlando delle tossine e delle scorie le quali si concentrano nell’organismo e nell’urina formata dal nostro corpo. Promuovere la minzione significa non solo rimuovere i liquidi di scarto, ma anche ripulire il nostro organismo da sostanze dannose non desiderate.
  • Proprietà antiossidanti. Essendo la zucca un alimento che presenta molte sostanze con azione antiossidante, viene promossa dagli esperti come verdura utile contro l’invecchiamento cellulare e la prevenzione di malattie degenerative.
  • Per la pelle. L’azione antiossidante della zucca è perfetta per rallentare la formazione delle rughe. Inoltre essendo una verdura con azione lenitiva viene utilizzata per trattamenti che comprendono infiammazioni oppure scottature della pelle.
  • Migliora l’apparato muscolare. Questo grazie alla presenza del potassio.
  • Combatte la carenza di ferro. Il nostro organismo ha bisogno di questo sale minerale e lo assume proprio dall’alimentazione. La zucca ne è ricca e per questo aiuta a combattere la debolezza e prevenire alcune forme di anemia.
  • Rafforza le ossa. Grazie al magnesio va a rafforzare sia i denti che l’apparato scheletrico. Questa sostanza poi, migliora la digestione e mantiene in salute tutto l’apparato urinario.
  • Proprietà calmanti. La zucca per quanto riguarda i suoi effetti positivi trova spazio anche come rimedio naturale contro il nervosismo, l’ansia e addirittura l’insonnia. Praticamente un elisir del benessere la possiamo chiamare.

Infine ricordiamo che la resa calorica della zucca è estremamente bassa e quindi è perfetta per i regimi ipocalorici. Basta pensare che si ottengono solamente 18Kcal assumendo un etto di questa verdura.

Zucca: curiosità

È un alimento di cui non viene sprecato davvero niente, naturalmente la polpa è la prima a essere ricavata da questa verdura ed essere utilizzata per svariate ricette. Ma anche i fiori e i semi sono apprezzati e ricercati sul mercato. In ambito culinario questo alimento è utilizzato al 100%. Con questa verdura vengono create (dato che è un ottimo ingrediente) molte maschere di bellezza, per cui nel settore della cosmetica è più che famosa la zucca.

Per assumere quantità considerevoli di vitamina A si può scegliere la zucca dato che viene definita 1 degli alimenti più utili al caso secondo i medici nutrizionisti. Secondo alcuni esperti la buccia di questa verdura è adatta per debellare la Candida e altri funghi.

Chi sono...

Claudia

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Lascia un commento:

Termini di ricerca:

  • proprietà della zucca