Proprietà della zucca: tutti i benefici e gli usi in cucina

Le proprietà della zucca sono ben note e gli esperti di nutrizione ne parlano sempre molto bene, consigliando la sua assunzione alle persone che non hanno verso questo specifico alimento intolleranze o allergie. Nel campo della medicina naturale trova largo impiego questo alimento, la stessa cosa possiamo dire anche nella cosmetica e naturalmente in cucina. Un regime alimentare nel quale è stato aggiunto regolarmente quest’ortaggio si dimostra ottimo in termini di salute.

zucca

La zucca è un alimento vegetale ricco di proprietà benefiche. Basta infatti integrarlo quotidianamente (nei periodi in cui è di stagione chiaramente, evitate di mangiarla quando non cresce spontanea in natura e assicuratevi anche la sua provenienza) in modo da fare scorte di minerali, vitamine e non solo.

La zucca viene impiegata anche come oggetto contenitore. Si mangia la polpa e si asserva la dura buccia arancione, la quale è inoltre uno dei maggiori simboli di Halloween. Nel nord America era per gli indiani un alimento perfetto, nutritivo e salutare, da mangiare sempre. Si hanno notizie che la zucca possieda migliaia di anni, secondo alcuni potrebbe risalire al 6.000 a.C.

Sapevate che la zucca è un alimento che nasce nell’America Centrale? Quest’ortaggio è stato esportato in tutto il mondo con il passare del tempo. Possiamo dire la solita cosa del pomodoro.

Parlando in termini botanici, questo alimento rientra nella famiglia delle Cucurbitacee.

Di zucche in commercio ne sono presenti di tutti i tipi, ossia cambiano molto in base al colore e la forma. Passando oltre, adesso parleremo della composizione chimica di quest’ortaggio tanto nutriente.

Sostanze nutritive

L’elenco che troverete qui sotto è semplice da consultare e vi renderà subito l’idea di quali sono le sostanze nutritive apportate al corpo grazie al suo consumo. I componenti della zucca sono numerosi e indispensabili per il corretto funzionamento di molte parti del corpo umano, come cuore, colon, cervello e ancora… Passiamo subito alle sostanze buone di questo alimento:

  • Acqua
  • Vitamine (A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E, K e infine la J)
  • Aminoacidi (triptofano, prolina, alanina, acido aspartico etc.)
  • Fibre
  • Proteine
  • Zuccheri
  • Grassi
  • Ceneri
  • Sali minerali (zinco, ferro, calcio, selenio, sodio, fosforo, potassio, magnesio etc.)

Certamente è una verdura da premiare se notiamo la varietà di vitamine e minerali contenuti in essa. Livelli molto bassi per quanto riguarda i grassi e buone quantità di fibre alimentari, necessarie per il buon funzionamento intestinale (aiutano ad esempio a prevenire la stipsi). Un prodotto di madre natura completo per il corpo umano.

Uso della zucca in cucina

La zucca come la potrete sfruttare nel migliore dei modi, quando si parla di ricette? Noi possiamo solamente offrirvi alcune idee, ma siamo certi che vi possono aiutare a realizzare qualche piatto interessante a base di zucca!). Ricordatevi che la creatività in cucina significa molto, quindi non peritatevi a sperimentare. Tra i suoi molti impieghi vi citiamo:

  • Torta alla crema di zucca gialla
  • Flan di zucca gialla
  • Risotto con zucca gialla
  • Lasagne con zucca gialla

Praticamente può essere un contorno, un primo piatto etc. Voi scegliete la ricetta che più vi delizia e il gioco è fatto. Passiamo alla conservazione della zucca.

proprieta-della-zucca

Conservazione della zucca

La zucca la potete conservare così per da fare scorte in casa di questa preziosa verdura, per i periodi in cui non è più di stagione. Vi suggeriamo 3 metodi poprio qui sotto. Siete pronti? Iniziamo subito allora:

  • Congelatore. Prima di tutto eliminate la parte esterna ossia la buccia. Dopodichéprendete la zucca e cominciate a tagliarla, vi dovranno uscire dei cubetti che dovrete sbollentare in pentola un pochino. Successivamente la potrete congelare. Utilizzate tanti sacchettini monouso, in modo tale da avere già le porsioni pronte.
  • Frigorifero. In questo caso non importa la cottura, ossia vi basterà tagliarla e metterla dentro un sacchetto di plastica. Naturalmente durano pochi giorni così.
  • Al riparo. Nel caso la vostra zucca sia integra può durare circa 3 mesi, vi basta collocarla all’interno di un posto asciutto e fresco. Che sia anche lontano dalla luce naturalmente.

Benefici

Vi possiamo dire che la zucca è adatta a rallentare l’invecchiamento cellulare, oppure che è un alimento impiegato dall’uomo per trattare i problemi di stipsi. Fino a questo punto si dimostra un’ortaggio valido non trovate? Ovviamente i benefici della zucca sono innumerevoli. Per esempio stimola la diuresi, regola la pressione del sangue, protegge il cuore etc. Scopriamo più da vicino perché è possibile tutto questo:

  • Essendo una fonte di vitamine antiossidanti si rivela un degno alleato contro alcune malattie (di natura degenerativa) e l’invecchiamento cellulare. Oltre a questo la zucca si occupa di salvaguardare la salute della vista.
  • Le fibre sono ottime per facilitare la lotta contro la stitichezza. Se soffrite di stipsi, la zucca (come altri ortaggi) è un alimento molto utile. In poco tempo andrà a regolare il vostro transito intestinale.
  • Un alimento perfetto per regolare la vostra pressione sanguigna. Per la precisione l’olio ricavato dai semi è un vero elisir per l’organismo. Utile per il cuore, la pressione e non solo. La composizione chimica è assolutamente perfetta per la salute.
  • Volete dormire più sereni? Oppure trovare un rimedio naturale contro l’ansia? Indovinate quale alimento vi può aiutare? La zucca naturalmente. I sali minerali e gli aminoacidi disponibili offrono tali effetti.
  • Inoltre un beneficio molto importante che potrete ottenere dalla zucca è lo stimolo della diuresi. Insomma è veramente importante la zucca per il nostro regime alimentare, naturalmente può essere sostituita con altri alimenti se non dovesse piacere oppure se non può essere consumata perché causa di intolleranze alimentari.

Chi sono...

Claudia

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Lascia un commento: