Rimedi naturali contro la nausea

La nausea ha molti motivi per fare comparsa ed è un fenomeno naturale, nella maggior parte dei casi innocuo anche se fastidioso. Io personalmente quando ho fame (se non mangio nel giro di poco tempo) mi sale subito questo disturbo e devo ingerire qualcosa nel giro di poco per placarlo, altrimenti dopo non riesco più a mangiare fino a quando la nausea non passa.

mal di pancia

Chiaramente vi sono altre circostanze in cui la nausea potrete avvertirla. Per esempio in caso di influenza, oppure per  via dell’abuso di alcol (cosa piuttosto diffusa tra i giovani). Anche i casi di intossicazione alimentare possono causare la nausea. Inoltre non dimenticatevi il mal di mare o il mal d’auto.

Vi sarete accorti a questo punto che le possibili cause che possono indurre a tale malessere sono svariate. Quindi per risolvere il problema è necessario capire qual è il fattore che lo genera, altrimenti potrete solamente sperimentare tutti i rimedi naturali fino a trovare quello indicato per voi e questa è sicuramente la strada più lunga da compiere.

Qui di seguito vi elencherò alcuni rimedi naturali che potrete utilizzare contro la nausea. Prima di intervenire siate certi di non essere intolleranti o allergici a tali prodotti naturali. Adesso possiamo iniziare con l’elenco seguente:

  • Cumino. Il cumino è utile contro la nausea e l’indigestione. In Oriente è una spezia apprezzata come rimedio naturale contro vari tipi di malessere. La sua composizione chimica lo rende un potente alleato, di fatti viene utilizzato anche come medicinale.
  • Chiodi di garofano. In questi casi vi suggerisco di provare il tè con i chiodi di garofano. Io quando avverto la sensazione di nausea che poco per volta aumenta, utilizzo subito questo rimedio. Vi basterà 1 tazza d’acqua bollente e questa spezia, il tutto deve infondere per circa 3/4 minuti. I chiodi di garofano sono conosciuti contro nausea e vomito.
  • Cannella. Una pianta dalle molte proprietà benefiche che spesso riscontriamo in diversi articoli che parlano appunto di rimedi naturali per il corpo umano. La cannella è alleata contro i disturbi gastrici e il mal di pancia. Come se non bastasse in molti la utilizzano per trattare il vomito e la nausea.
  • Zenzero. Questa pianta funziona perfettamente contro la sensazione di nausea. Inoltre è una preziosa alleata per stimolare il sistema digestivo e ottimizzarlo al 100%. La tisana allo zenzero mi è stata d’aiuto ben 3 volte quando sono andato in montagna e soffrivo il mal d’auto. Spero che vi possa tornare utile anche a voi se soffrite di questo problema. Una soluzione ancora più semplice consiste nel consumare un pezzo piccolo di zenzero fresco.
  • Camomilla. Di certo non poteva mancare all’appello questa piante vi pare? La camomilla è consumata per molti motivi e 1 di questi indovinate cos’è? Ovviamente trattare la nausea! Anche contro i problemi di digestione è un vero portento. La dovrete preparare e consumare come una qualsiasi tisana che conoscete. Ricordatevi di non eccedere con la sua assunzione.
  • Limone. Questo è un asso nella manica per tutti coloro che fanno uso di rimedi naturali. Inalando l’aroma di questo agrume, sia l’agitazione che la sensazione di nausea possono essere diminuite. Alcuni esperti sostengono che possa anche riequilibrare le funzioni dello stomaco.
  • Olio essenziale di menta piperita. Questo prodotto è ampiamente utilizzato come rimedio contro la nausea. Vi basterà utilizzare 1 goccia per ottenere benefici. Deve essere assunta, comunque posta sotto la lingua è sufficiente.
  • Acqua di cottura del riso. Proprio così, bevendo l’acqua dove è stato cucinato il riso si possono ottenere effetti benefici contro la nausea. Ovviamente ne occorre poca da assumere. Ricordate, se il sintomo persiste significa che non adatto a voi tale rimedio o almeno in tale circostanza.

Le fibre presenti negli alimenti (quali frutta e verdura) sono utili per distruggere le tossine in caso di intossicazione alimentare. La nausea si può verificare facilmente in questa occasione, quindi carote, insalate, cavoli, mele, pere, kiwi etc. Sono tutti ottimi alimenti da consumare.

Tornando sugli oli essenziali vi consiglio quello di limone. Tale rimedio oltre a essere semplice sembra proprio utile al caso. Vi occorre un fazzoletto da portarvi sempre dietro, dovrete aggiungerci poche gocce (solitamente sono 2) e inalarlo ogni 10 minuti. Potrete impiegare anche l’olio essenziale di zenzero. Contro il mal d’auto è una cosa importante da conoscere, così da poter intervenire quando si manifesta la nausea.

Nel vasto campo dei rimedi naturali è possibile anche consumare miele e zenzero contro la nausea. Per la precisione un’idea di questa spezia e 1 cucchiaio piccolo di miele. Nella maggior parte dei casi offri esiti positivi a coloro che ne fanno uso.

Molte persone in caso di nausea utilizzano impacchi freddi per tornare alla normalità. Se siete interessati a provare vi serve un asciugamano e dell’acqua fredda (anche una spugna può andare bene). Immergere l’oggetto scelto, strizzare e porre sopra la fronte. Meglio coricati, oppure seduti con la testa che pende all’indietro.

Generalmente le donne in gravidanza non dovrebbero impiegare lo zenzero e neppure l’olio essenziale di questa pianta. Ovviamente è possibile parlare con un esperto per essere certi che non vi siano complicazioni di nessun genere anche con gli altri rimedi suggeriti.

Le principali cause della nausea, quali sono?

  • Stress
  • Intossicazione alimentare
  • Reflusso gastroesofageo
  • Intossicazione alimentare
  • Ciclo mestruale
  • Intolleranze alimentari
  • Gravidanza
  • Indigestione
  • Ansia

E se la nausea fosse dovuta dal ciclo mestruale? Gli elementi utili al caso non mancano neppure qui. Ossia potete provare a placare il fastidio con infusi di erbe, integratori di magnesio, massaggi e sana alimentazione.

Per quanto riguarda gli infusi sono adatti il finocchio, la melissa e la passiflora. I massaggi per esempio donano sollievo nell’immediato e anche nel tempo. Le zone da trattare sono i reni e la pancia naturalmente.

Prima di giungere al termine mancano alcuni alimenti che non sono stati menzionati. Iniziamo con la liquirizia, un prodotto che potrete masticare (tramite gli appositi bastoncini) per combattere la nausea. Ricordate che la liquirizia non è adatta per i soggetti che soffrono di ipertensione! Detto questo mancano le patate, il pompelmo e il mandarino.

Chi sono...

Claudia

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Lascia un commento: