Soia: composizione chimica e benefici

A livello nutrizionale la soia offre molte sostanze buone per il corpo umano. Questo legume rappresenta una fonte di proprietà benefiche dovute principalmente alla presenza di minerali e vitamine. Attenzione però, la soia può dare effetti collaterali, per cui è necessario conoscerla meglio e ovviamente consultare il proprio medico in caso di reazioni allergie o intolleranze.

La soia presenta molte proteine e fornisce una vasta gamma di aminoacidi. A questo bisogna aggiungere i sali minerali (che più avanti menzioneremo), l’altissima percentuale di acqua, fibre e altro ancora. I vegani danno molta importanza a questo genere di legume nella loro alimentazione, lo stesso vale per i vegetariani.

Tipi di soia

La soia è una pianta che genera dei baccelli, i quali a loro volta contengono i semi di soia. Ricordano i fagioli e hanno una forma rotonda, mentre il colore tende a variare.

  • Soia gialla. Questo è il tipo di soia che viene utilizzata per ottenere altri alimenti a base di questo legume. Si può definire la soia più comune.
  • Soia rossa. Per coloro che non fossero al corrente questo tipo di soia sono i fagioli azuki.
  • Soia verde. Viene utilizzata per ottenere gli spaghetti e i germogli di soia.
  • Soia nera. Di facile reperibilità nei Paesi dove la coltivano. In Italia non è facile da trovare.

Attualmente il maggior produttore di questo legume al mondo sono gli Stati Uniti d’America. Mentre in Asia e dove ne viene consumata di più su tutto il pianeta. In Europa la soia è diventata un alimento importante a tavola, merito delle scoperte rivolte ai benefici di questa pianta leguminosa.

La soia e la sua composizione chimica

Il valore nutrizionale della soia è molto interessante, si tratta di un legume che al suo interno racchiude svariati nutrienti utili per la nostra salute. In merito alle vitamine e i sali minerali offre molta scelta, anche le proteine di questo alimento sono utili al nostro organismo e sono molto ricercate dalle persone (principalmente vegani e vegetariani). Stendiamo subito un elenco che ci mostra in parte la struttura della soia:

  • Acqua
  • Proteine
  • Grassi
  • Ceneri
  • Fibre
  • Aminoacidi
  • Vitamine (A, B, C)
  • Sali minerali (calcio, sodio, selenio, magnesio, ferro, rame, zinco, potassio, manganese e fosforo)

Ci teniamo ad aggiungere che la soia contiene le seguenti vitamine del gruppo B: B1, B2, B3, B5 e B6. Inoltre tra i vegetali si dimostra l’alimento più ricco di proteine. La soia è una miniera di benefici. I grassi e i carboidrati scarseggiano nella soia e questo la rende ideale per qualunque regime alimentare, anche quelli dimagranti. Questo legume non presenta glutine, per cui può essere assunto da soggetti che soffrono di celiachia.

La soia è stata adattata alle varie culture e quindi offre in cucina una versatilità non indifferente, per esempio troviamo la salsa o il gelato di soia. Non manca lo yogurt, i biscotti, il pane, il latte di soia e quant’altro. Si possono acquistare anche i famosi germogli di soia che si rivelano altamente salutari. Ricordiamo che il seme è composto da il 40% circa di proteine e quindi si rivela un alimento perfetto per assumere proteine di origine vegetale.

Benefici della soia

L’apporto nutritivo che offre questo alimento non può essere sottovalutato, i benefici legati alla soia sono diversi e gli esperti la consigliano per molti motivi. Un regime sano dove non mancano i legumi, come appunto la soia, le verdure, la frutta, il pesce e dell’attività fisica ci consente di vivere meglio. In particolare adesso entreremo più nello specifico per capire cosa spinge l’uomo ad assumere questo alimento.

  • Proprietà antiossidanti. Tra i componenti della soia vi sono le preziose vitamine A e C, ovvero sostanze che sprigionano un potente effetto antiossidante il quale serve a proteggere il corpo dall’attacco dei radicali liberi.
  • Contro la stitichezza. Questo legume offre fibre che si dimostrano utili per combattere la stitichezza. I benefici saranno accentuati se il soggetto beve molta acqua durante il giorno.
  • Stimola il metabolismo. Il metabolismo accellera e questo ne consegue un effetto utile per perdere peso. Grassi e calorie sono smaltiti in modo rapido e questo offre i benefici sulla perdita di peso. Ovviamente unire dell’attività fisica non è certo una cosa sbagliata, ma più un obbligo per vedere risultati concreti.
  • Per le ossa. Migliora l’assorbimento della vitamina D e il merito è delle proteine vegetali di cui la soia è ricca. Questo serve a rendere le ossa più forti e in salute, utile specialmente contro l’osteoporosi.
  • Contro la caduta dei capelli. Un problema che colpisce molti uomini in primis, ma che si può prevenire in parte grazie all’assunzione di soia. I capelli non sono saranno più resistenti ma anche in salute.
  • Colesterolo. La soia è un alimento che aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo nel sangue. Tutto merito delle proteine nobili di questo legume. Per cui possiamo dire che la soia è alleata del cuore e del suo apparato circolatorio.
  • Contro l’insonnia. La composizione chimica di questo vegetale è importante per favorire il sonno e quindi la soia viene assunta per trattare l’insonnia. Il magnesio per esempio gioca un ruolo fondamentale in questo effetto positivo per l’organismo.

Soia: effetti collaterali?

La soia prima di tutto può essere un alimento nocivo per la salute e questo per colpa dell’uomo che la modifica geneticamente e la propone per alimento genuino. Questo ovviamente è solo “merito” nostro. Tale legume modificato può rappresentare un pericolo per la nostra salute, dato che gli effetti negativi non si conoscono al 100%.

Gli esperti pensano che questo vegetale (se modificato) possa rendere una persona sterile, se questa lo integra nel regime alimentare quotidiano. Ovviamente queste sono solamente ipotesi per il momento. Alcuni studi invece portano a ritenere che la soia possa interferire con il metabolismo e il corretto funzionamento della tiroide. Consultare il proprio medico per avere maggiori chiarimenti.

Chi sono...

Claudia

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Lascia un commento:

Termini di ricerca:

  • la soia contro l\insonnia